Per la prima volta in Abruzzo stiamo organizzando un corso di formazione per Auditor/Lead auditor di sistemi di gestione salute e sicurezza sul lavoro in conformità alla nuova norma ISO 45001:2018.

Il corso è riconosciuto AICQ SICEV ed è valido come aggiornamento RSPP/ASPP

Di seguito maggiori dettagli, per iscrizioni contattaci tramite email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chimandoci allo 085-4214327

La norma UNI ISO 45001, in vigore dallo scorso 12 marzo, al termine di un periodo transitorio di tre anni è destinata a sostituire lo standard britannico OHSAS 18001 come punto di riferimento per tutte le aziende che scelgono di certificare il proprio sistema di gestione della salute e sicurezza. Nel documento pubblicato dall’Ente italiano di normazione caratteristiche, vantaggi e collegamenti con la legislazione vigente della prima certificazione internazionale per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Documento in formato PDF

 

Nell'augurarVi buone ferie Vi ricordiamo che i nostri uffici resteranno chiusi dal 13 al 24 Agosto compresi.

Le normali attività lavorative riprenderanno regolarmente Lunedì 27 Agosto.

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha appena messo a punto una nuova misura agevolativa per sostenere e rilanciare le imprese italiane del settore sociale: lo sportello Italia Economia Sociale.

I destinatari sono no-profit, onlus, cooperative e imprese del settore sociale: le organizzazioni dovranno presentare progetti di investimento del valore compreso tra 200mila e 10 milioni di euro, programmati in qualsiasi settore e su tutto il territorio. L’agevolazione arriverà a coprire fino all’80% delle spese ammissibili. 

Il finanziamento stanziato è di 223 milioni di euro, e viene ripartito così:

  • 200 milioni di euro per la concessione dei finanziamenti agevolati;
  • 23 milioni di euro per la concessione dei contributi in conto capitale.

Le imprese interessate potranno presentare domanda tramite PEC all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Qui tutte le info utili!

Gentilissimi,
ieri sera STRISCIA LA NOTIZIA ha mandato in onda un servizio che riguarda la vendita di attestati senza aver svolto i corsi sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.
Laddove non riescono gli organismi di vigilanza (ahimè), intervengono le trasmissioni televisive. A quanto pare qualcosa comincia a muoversi e sicuramente potrebbe trattarsi solo di un primo passo per portare alla luce un sistema parallelo illegale.


Altra questione che andrebbe trattata è quella dei soggetti che pur non essendo formatori erogano corsi ed emettono attestati (professionisti, aziende e associazioni).
Purtroppo, come sappiamo queste sono piaghe che vanno assolutamente debellate, altrimenti è vano tutto il nostro lavoro teso a divulgare la cultura della sicurezza e spingere le aziende a frequentare i corsi.


Speriamo che questo intervento televisivo, seppure ad oggi una goccia in un mare profondo, funga da monito e non rimanga un caso isolato, ma che l’attenzione verso queste problematiche rimanga sempre alta.

Vedi qui il video di Striscia la notizia.

Cordiali saluti


Olga Di Ruscio

Segreteria Nazionale
CNAIForm – Associazione per la Formazione